Il piatto doccia o la vasca da bagno

 

 

Il piatto doccia è un elemento fondamentale di ogni bagno per ragioni funzionali ed estetiche. Ultimamente è preferito alla vasca per ragioni di praticità e per le questioni già affrontate di Water saving, ma non vuol dire che l’abbia completamente sostituita. La doccia richiede meno tempo, è energizzante e occupa meno spazio all’interno del bagno mentre la vasca, per dirla con Calindri, è “contro il logorio della vita moderna”, quindi due stili di vita a confronto. Del piatto doccia va detto che, per ragioni di sicurezza, va preferito, se gli spessori lo consentono, quello che sia possibile installare a filo pavimento per ragioni pratiche (no ostacoli al movimento) ed estetiche perché il pavimento senza soluzione di continuità, restituirà un’impressione di maggior ampiezza, che all’interno di un ambiente piccolo è sempre un gran vantaggio. Il piatto doccia va poi corredato di un box doccia in cristallo, con porte apribili a scorrimento, ad anta o addirittura senza porta ma tutte le soluzioni con cristalli di almeno 6 mm e con trattamento antigoccia e anticalcare.

Scroll Up